A fine giugno Cleis ha contribuito all’organizzazione sul lago della rassegna “Garda D’Autore” (progetto ideato e firmato Visverbi), un luogo di incontro di idee, conoscenze ed esperienze, un pensatoio indipendente con poche linee guide: nessuna caratterizzazione politica, ma solo spazio a libero pensiero. Questa prima edizione è stata un viaggio nel #rinascimento inteso come rinascita dopo un lungo periodo di neo medioevo politico, economico e culturale.

Molti gli ospiti intervenuti tra giornalisti e uomini politici tra cui qui cito alcuni nomi:  Nicola Porro, Claudio Brachino, Luigi di Maio, Maria Rita Parsi, Gianluigi Paragone, Conte Galè.
A chiudere l’evento due incontri nella piazza del Municipio, che hanno avuto al centro il tema della bellezza e in cui Vittorio Sgarbi è stato protagonista, prima dialogando con il sindaco di Garda Davide Bendinelli e poi con un incontro a quattro insieme ad Elenoire Casalegno, Malena e Giuseppe Cruciani.

Tutto l’evento è stato documentato e seguito attraverso i social grazie anche alle immagini di Alessio Jacona.

http://dautore.org/garda-dautore